lunedì, Novembre 28, 2022

Lavoro agile e passaggi di area

L’incontro di oggi rientrava nell’ambito del cronoprogramma che le parti, OO.SS. e Amministrazione, hanno stabilito.
All’ordine del giorno era prevista la discussione della proroga del disciplinare sul lavoro agile siglato il 17 settembre e la procedura dei passaggi tra le aree.

Per quanto riguarda il disciplinare sul lavoro agile l’Amministrazione ci ha comunicato che, verificato il quadro normativo che si è succeduto in questi mesi, lo si può ritenere automaticamente prorogato fino al 30 aprile 2021.
Nel nostro intervento, preso atto della proroga, abbiamo chiesto che una volta esaurito il calendario degli incontri già fissati su altri temi, sarà necessario rivedersi per lavorare su tutti quei punti del disciplinare suscettibili di miglioramento.

Quali, ad esempio, i rimborsi forfettari e alcune tipologie di permessi che possono essere usufruiti ad ore, temi molto cari ai colleghi e che meritano un approfondimento.
Abbiamo poi chiesto informazioni in merito alla fornitura dell’attrezzatura informatica al personale in lavoro agile.

Sul punto l’Amministrazione ci ha fatto sapere che si stanno ultimando le procedure di approvvigionamento e che ci darà riscontro appena possibile.
Attinente al tema, nell’ottica di organizzare il lavoro agile ordinario (POLA), è stato somministrato un questionario a circa 19.000 colleghi con lo scopo di capire cosa dovrà essere migliorato anche in ambito dotazioni informatiche. L’esito del questionario è pubblicato sulla intranet.

Nel corso dell’incontro è stato chiesto al dr. Egidi di vigilare sugli uffici periferici affinché non ci siano fughe in avanti da parte di qualche Direttore regionale, il disciplinare rimane quello sottoscritto il 17 settembre scorso ed a questo si dovrà ancora fare riferimento.
In merito al secondo punto all’ordine del giorno, la procedura per i passaggi tra le aree, l’Amministrazione ci ha consegnato una prima bozza sulla quale iniziare a discutere.

In un primo giro di tavolo le OO.SS. hanno rappresentato le proprie iniziali osservazioni che saranno approfondite nei prossimi incontri.
Maggiori dettagli ve li daremo nei prossimi giorni, intanto vi possiamo dire che l’attenzione della CISL, come al solito, è massima affinché nulla venga trascurato.

Il Coordinamento Nazionale

I Finanziari – Entrate 10 febbraio 2021

Ti potrebbe interessare anche

Seguici su

21,384FansMi piace
1,497FollowerSegui
6,003FollowerSegui
267IscrittiIscriviti

Newsletter

Iscrivi alla newsletter e resta
sempre aggiornato su news,
finanziari e molto altro.




Tessera

Iscriviti
a Cisl FP,
scarica
la delega
sindacale.

Convenzioni

Visita Effepì,
la piattaforma
dedicata alle
convenzioni
per gli iscritti
Cisl FP.

Ultimi articoli

Servizi Cisl

Assistenza e consulenza personalizzata e qualificata nel campo fiscale e delle agevolazioni sociali.

La risposta ai problemi su contributi, pensioni, invalidità civile, maternità, infortuni sul lavoro e molto altro.

Associazione autonoma i cui obiettivi sono l'informazione e la tutela dei diritti di cittadini, utenti e consumatori.

Formazione per l’inserimento nel mondo del lavoro, aggiornamento, sicurezza e riqualificazione professionale.

Promuove la solidarietà internazionale e la cooperazione allo sviluppo endogeno, ecosostenibile e socialmente equo.

Sindacato Inquilini Casa e Territorio. Organizzazione sindacale per la difesa e l'affermazione al diritto alla casa.